FAIL (the browser should render some flash content, not this).
FAIL (the browser should render some flash content, not this).
La termografia nell'ambito dell'automazione industriale

L'industria automobilistica
Nell'industria automobilistica esistono numerosissimi processi di produzione che implicano la generazione di calore o modelli di calore che devono essere monitorati costantemente e sottoposti al controllo qualità. Alcune delle operazioni sono ad esempio la saldatura, l'incollaggio con colla pre-riscaldata, la termoformatura, lo stampaggio e la pressofusione.

Controllo dei circuiti stampati
Un'altra applicazione in cui le termocamere ad infrarossi possono trovare impiego è rappresentata dal controllo dei circuiti stampati. Eventuali anomalie nei modelli termici possono essere individuate attivando i circuiti stampati dopo l'assemblaggio finale. Questo tipo di test è particolarmente importante per le industrie che si occupano di elettronica ad alta affidabilità o di elettronica di potenza in cui le anomalie possono preludere ad un guasto in tempi brevi.
La termografia per le industrie manifatturiere

L'imaging termico è ampiamente utilizzato nelle industrie manifatturiere per un'ampia tipologia di applicazioni. Aiuta a regolare i parametri di processo, a trovare i difetti dei materiali in modo non distruttivo e senza alcun contatto.

Nelle industrie di trasformazione, l'energia del calore viene applicata in vari modi per promuovere e controllare i processi di produzione, ottimizzare la produttività e assicurare la qualità del prodotto. La Termografia spesso è usata per il monitoraggio e il controllo delle reazioni chimiche, i tempi di asciugatura nelle cartiere, le operazioni di stiramento artificiale delle fibre, la produzione di vetro e la formatura, lo stampaggio per iniezione di plastica, la produzione di metalli primari, le operazioni di pressofusione, la saldatura laser e una miriade di altri processi.

Controllo qualità produzione filati.

Controllo distribuzione temperatura stampi.

Skip Navigation LinksHome > Servizi > Ricerca e sviluppo

Nella Ricerca e Sviluppo e nei test su prodotti e processi, la precisione e l'affidabilità rivestono un'importanza vitale. La termografia è utilizzata per acquisire e registrare la distribuzione termica e le variazioni in tempo reale, al fine di permettere ai tecnici di misurare accuratamente i modelli o la dissipazione del calore, le perdite e altri fattori di temperatura nelle apparecchiature, nei prodotti e nei processi.

Le termocamere a infrarossi consentono di effettuare accurate misurazioni della temperatura senza contatto su un'ampia tipologia di oggetti. Sono utilizzate in qualsiasi situazione caratterizzata da un meccanismo di scambio termico, conduttivo, convettivo o radiativo, per eseguire valutazioni quali-quantitative.
L'analisi termografica dei circuiti stampati semplifica il rilevamento e la diagnostica dei problemi.
Verifica efficienza lunotto termico.


La termografia per l'ingegneria

La Termografia è diventata uno strumento indispensabile per numerose discipline ingegneristiche, in particolare per lo sviluppo dei prodotti. Un esempio eccellente è il suo impiego per controllare che i prodotti non abbiano una dissipazione termica eccessiva che ne ridurrebbe la vita utile. Ciò si applica sia ai componenti che ai gruppi elettrici e meccanici.

Tempi di commercializzazione più brevi
Lo studio della generazione e dissipazione di calore di un prodotto nelle prime fasi di sviluppo riduce le iterazioni progettuali e di conseguenza, accorcia notevolmente i tempi di commercializzazione. Prodotti progettualmente migliori e ottimizzati sono più affidabili, sicuri e hanno costi inferiori. Quasi tutti i tipi di prodotti beneficiano da analisi termografiche, dai pneumatici a complessi gruppi elettronici, da dispositivi poco costosi a strumenti di alta tecnologia.

Comportamento termico nel tempo
Le termocamere a infrarossi permettono di misurare sia un modello di temperatura costante sia l'evoluzione termica nel tempo, anche in presenza di eventi repentini come una scintilla o l'attivazione di un airbag.

Misurazione delle sollecitazioni
Data la sua straordinaria capacità di acquisire un'istantanea termica di un materiale, è possibile vedere realmente le sue proprietà termo-meccaniche. È estremamente utile per valutare la quantità di sollecitazioni che una parte meccanica deve sopportare e ottimizzarne di conseguenza le caratteristiche progettuali per migliorarne l'affidabilità. È inoltre possibile misurare la fatica del materiale e prevedere così con largo anticipo in che punto si romperà.